Area sociale (servizi)

ACCOGLIENZA E ORIENTAMENTO ALLE FAMIGLIE
Il servizio di Accoglienza e Orientamento alle famiglie rappresenta il “primo contatto” con la persona portatrice di una richiesta. L’operatore preposto a tale servizio è colui incaricato di accogliere e gestire gli accessi al Centro, fornire informazioni sui Servizi Specialistici, le finalità e le procedure di presa in carico, fissare e condurre i colloqui di approfondimento, effettuare l’analisi della domanda e formulare, in accordo con l’utente, l’ipotesi d’intervento.

La figura professionale preposta a tale servizio è l’Assistente Sociale del Centro per le Famiglie.

L’obiettivo del servizio è quello di offrire un’accoglienza qualificata in grado di ascoltare, decodificare ed indirizzare le richieste internamente ed esternamente al Centro per le Famiglie.

Il servizio di Accoglienza e Orientamento alle famiglie è attivo il mercoledì dalle 9.00 alle 13.00 e dal lunedì al venerdì dalle 14.00 alle 18.00.

LAVORO DI RETE
Il lavoro di rete si riferisce ad azioni volte a creare connessioni e sinergie tra risorse formali e informali, al fine di realizzare un intervento capace di promuovere il benessere della persona e della collettività. Il lavoro di rete e il lavoro in rete è uno strumento efficace per ridurre i rischi connessi alla frammentarietà d’interventi sempre più specialistici e di settore. Il Centro per le Famiglie è orientato a sviluppare tutti i possibili interventi relativi alla prevenzione del disagio e alla promozione del benessere dei minori e delle loro famiglie. A tal fine è risultato essenziale costruire una rete tra i diversi Enti Territoriali (Servizi Sociali, Servizi Sanitari, Servizi Educativi, il Privato Sociale, ecc) soprattutto per le situazioni familiari multiproblematiche e complesse.

All’interno del Centro è stata creata una banca dati sui servizi rivolti a minori e famiglie presenti sul territorio.

Procedure d’accesso

Ai servizi del Centro per le Famiglie si accede tramite richiesta diretta, su suggerimento dei Servizi Territoriali o invio da parte dei Servizi Sociali del Municipio Roma I Centro.

Accesso diretto
Le persone interessate possono recarsi al Centro di persona o telefonare ai numeri 06.44244534334.2197539 nei giorni e orari di apertura al pubblico, ovvero il mercoledì dalle 9.00 alle 13.00 e dal lunedì al venerdì dalle 14.00 alle 18.00. Negli orari di chiusura è possibile lasciare un messaggio sulla segreteria telefonica di entrambi i numeri per essere richiamati all’apertura del Centro.

È possibile, altrimenti, inviare una e-mail all’indirizzo famiglieincentro@obiettivouomo.it.

Durante il primo contatto saranno raccolti alcuni dati anagrafici essenziali e il motivo della richiesta che ha mosso la persona a contattare il Centro. Tale procedura è essenziale al fine di verificare che sussistano le caratteristiche necessarie per poter accedere ai Servizi del Centro e per valutare se il bisogno espresso dall’utente sia attinente rispetto ai servizi e alle attività offerti. Qualora sussistano tutti gli elementi utili per la presa in carico, in accordo con la persona interessata, sarà definita la data per svolgere il colloquio di approfondimento, al fine di raccogliere tutti gli elementi necessari per l’analisi della domanda e individuare il Servizio Specialistico più consono al soddisfacimento della richiesta.

Il processo che va dal primo accesso all’analisi della domanda del cittadino è curato dall’operatore preposto al Servizio di Accoglienza e Orientamento alle famiglie, servizio attivo nei giorni e negli orari di apertura al pubblico.

 

Articoli correlati

FACEBOOK